La demenza senile (o morbo di Alzheimer) è una malattia progressiva che porta alla perdita di memoria dovuta alla distruzione dei neuroni.

— — —

“Non posso vivere con un’uomo che frequenta minorenni, ho cercato di aiutarlo e ho supplicato le persone che gli stanno accanto di farlo, perchè mio marito è come un malato” – Veronica Lario riferito a Silvio Berlusconi – 2009

Silvio è nato nel 1936 e Veronica nel 1956. Hanno avuto il primo figlio insieme nel 1984, lui aveva 48 anni e lei 28! Lui quasi pensionato e lei quasi laureata! Se Veronica me lo avesse chiesto, gli avrei detto in tutta sincerità che secondo me a quell’uomo piacevano le giovani da molto prima del 2009. Oggi Berlusconi ha 74 anni e Veronica 54.

—  — —

“Faccio questo mestiere da cinquant’anni ma una cosa del genere, con un capo del governo fatto oggetto di un’aggressione non l’avevo mai vista” – Emilio Fede riferito all’aggressione di Silvio Berlusconi a Milano – 2009

Bettino Craxi aggredito da decine di persone nel 1993, Fede ha iniziato la carriera da giornalista circa 40 anni prima quindi ha assistito all’aggressione! Emilio mente oppure la sua memoria fa cilecca. Oggi Emilio Fede ha 80 anni.

—  — —

Massimo Tartaglia secondo fonti ufficiali è in cura da 10 anni per problemi mentali al Policlinico di Milano. Non appartiene a nessun gruppo politico ed è incensurato. Stasera ha tirato una statuetta del Duomo in faccia a Silvio Berlusconi. Massimo Tartaglia è stato arrestato e sarà giudicato dalla giustizia italiana. Silvio Berlusconi nel 1998 era stato condannato per falso in bilancio a 2 anni e 4 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 10 miliardi di lire. La Corte di Cassazione, confermando la sentenza d’Appello emessa il 26 ottobre 1999, ha dichiarato il proscioglimento dell’imputato per intervenuta prescrizione del reato.

Procedimenti giudiziari a carico di Silvio Berlusconi

—  — —

“Non esiste la Mafia” – Marcello Dell’Utri 1997

Marcello è nato nel 1941 a Palermo e in 56 anni non ha mai sentito il peso opprimente della Mafia in Sicilia. Borsellino, suo coetaneo e quasi vicino di casa… è esploso in aria insieme alla scorta mentre combatteva la Mafia. Falcone anche è esploso in aria, nello stesso anno di Borsellino, e anche lui stava lottando contro la Mafia. Come può non esistere la Mafia e come ci si può fidare di una persona come Dell’Utri? Dell’Utri è socio in affari con Berlusconi e senatore della Repubblica. Dell’Utri nel 2004 è stato condannato a nove anni di reclusione.

Marcello Dell’Utri – Procedimenti giudiziari

Indovinello: Ora che è stato condannato, dove si trova Marcello Dell’Utri?

Scoprite gratis la soluzione con un click > eh eh 🙂

—  — —

Dunque in questo manicomio fatto di matti e di mafiosi, si vuole incriminare la sinistra di terrorismo psicologico e altri pseudo-reati. A parte che molti esponenti di sinistra hanno già manifestato la loro solidarietà a Berlusconi e condannato il gesto violento di Tartaglia, ma non sembra più ovvio pensare ad una regolazione di conti tra mafiosi? Oppure, visto che la mafia non esiste, si potrebbe valutare l’ipotesi che qualche cittadino si senta davvero indignato per le porcate che succedono in Italia, e perdendo la ragione abbia commesso semplicemente un atto sciocco, come sciocchi sono gli atti che governano il mondo del tifo calcistico.

Annunci