Questo è quello che molti hanno affermato. Molte persone però si sentono indignate da queste parole. Ho trovato in rete il seguente messaggio e mi sembrava doveroso tenerne memoria:

“io ero in piazza l’11 dicembre quando un cordone di polizia pagato anche da me in quanto contribuente ha caricato un gruppo di studenti che chiedeva solo di manifestare… inoltre ero in piazza quando l’anno scorso a piramide i polizziotti rincorrevano gli studenti per prenderli a manganellate… e non mi pare che ci fu l’indignazione del presidente del consiglio quando nel 2001 una squadra di porci entrarono nella diaz a genova facendo mattanza!
berlusconi è un uomo come gli altri e visto che per suo comando sono stati massacrati tanti innocenti che chiedevano solo di poter vedere rispettati i propri diritti, non mi sento minimamente in colpa nel pensare o dire certe cose e non penso che una persona che pensa che il fascismo sia stato e che sia giusto possa venirmi a dire lontanamente qualcosa visto che tutt’ora i fascisti fanno ronde nere solo per il gusto di picchiare un pò di gente “diversa” da loro…”

Un utente di Internet

Annunci