Iniziamo con il metter subito le cose in chiaro: in Italia la gente onesta esiste!

Le leggi dovrebbero servire a far giustizia, invece in Italia vengono usate per far piaceri agli amici e a se stessi, sia indirettamente (PD) che platealmente (vedi Berlusconi).

L’Italia è in crisi: l’unica responsabilità che ha il popolo è quella di aver sbagliato rappresentanti a cui si è affidato.

Ora che siamo in crisi, il mondo finanziario ci chiede un segno di sobrietà, ok, eccolo:

RIPRENDIAMOCI CIO’ CHE CI E’ STATO TOLTO!

SCUDO FISCALE

  • togliamo l’anonimato, indaghiamo sugli amici degli scudati, famiglia, aziende ecc.
  • tassazione al 51% che comprende la multa per frode fiscale allo stato

GIUSTIZIA

  • snellimento degli iter processuali
  • processo breve per i reati che vedono coinvolti grandi somme di denaro
  • se un’azienda fallisce, il management viene radiato dall’albo dei manager (che va creato) e non può più esercitare in Italia
  • obbligo al pagamento dei debiti anche in caso di fallimento, con lavori forzati o ergastolo
  • confisca immediata dei beni privati diretti ed indiretti (se il figlio ha ricvuto in regalo l’auto dal papi, resta a piedi, la moglie se ha ricevuto in regalo una casa a cortina d’ampezzo, resta senza la casa, ecc.!)
  • se una carica pubblica sfrutta (o ha sfruttato) la sua posizione e a seguito di una sua manovra ha avuto vantaggi, agevolazioni, guadagni maggiorati, ecc, confisca dei beni e radiato dall’albo dei politici

PENSIONI

  • se hai lavorato a nero, senza versare i contributi, non prendi la pensione
  • se hai lavorato senza versare i contributi (le mamme casalinghe, ecc), prendi la pensione
  • se hai lavorato ed hai pagato regolarmente i contributi, prendi una bella pensione ricca

TASSE SUI BENI DI LUSSO

  • Nessuna tassa aggiuntiva sui beni di lusso, i soldi guadagnati sono già tassati e ognuno è libero di spendere i propri soldi come ritiene opportuno!

TRACCIABILITA’

  • Si usano strumenti elettronici per pagamenti superiori ai 100€, i costi aggiuntivi vengono pagati dalle banche, che hanno già ricevuto molti aiuti ed hanno il privilegio di lavorare in Italia, se non interessati possono andare all’estero, importiamo le banche dalla Cina!

ISTRUZIONE

  • Si eliminano i tagli all’istruzione e si potenziano addirittura. Si nominano commissioni di controllo sugli sprechi scolastici. Chi spreca viene aiutato a non sprecare dalla commissione, chi non riesce proprio ad essere efficiente lascia il posto a qualcuno di più valido.

TRASPARENZA

  • Ogni movimento di denaro pubblico viene tracciato e pubblicato online! I dati più sensibili (Difesa, Esercito, ecc.) possono essere visibili pubblicamente dagli italiani, con procedure leggermente più complesse.
  • Ogni persona, prima di diventare un politico, deve pubblicare vita morte e miracoli della sua vita, amici, parenti, interessi, dichiarazione dei redditi ecc.

LAVORO

  • Se un’azienda non ha bisogno di una persona, la licenzia. Lo Stato gli paga la formazione in un campo in cui la richiesta è alta e in un campo quanto più vicino agli interessi del licenziato. La formazione deve essere rigorosamente di alta qualità, devono essere disponibili corsi come ad esempio idraulico, elettricista, meccanico, piastrellista, web designer, autocad, programmatore java, ecc.
  • Lo Stato deve promuovere l’imprenditoria giovanile, con fondi, commissioni di supporto formate da manager dalla carriera trasparente e ricca di risultati positivi.

RELIGIONE

  • Ognuno può esercitare il proprio culto in casa propria. Nelle grandi città ci saranno edifici per le preghiere di gruppo. L’accesso esclusivo è garantito su turnazione (Lunedì 10-13 messa Cattolica, dalle 18-20 messa ebraica, ecc)
  • Tutti gli edifici di culto statali non pagano tasse, gli edifici privati appartenenti alle comunità religiose e su suolo nazionale dovranno pagare regolarmente le tasse.

Cosa ne pensate? E’ solo una bozza veloce buttata li… spero possa dare degli spunti interessanti.

Annunci