«Il ministro italiano degli Interni, Anna Maria Cancellieri, ha assicurato al vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani, in una telefonata, che il governo italiano intraprenderà tutte le misure necessarie per porre fine ai blocchi» si legge in una nota della commissione Europea.

«Nella conversazione telefonica col ministro – si legge nella nota – Antonio Tajani ha espresso la sua preoccupazione per la possibile interferenza dei blocchi con la libera circolazione delle merci nell’Unione europea, dato che molti camion degli altri stati membri usano le strade italiane. Quando si verificano tali ostacoli, gli stati membri dovrebbero adottare misure necessarie e proporzionate in modo che la libera circolazione delle merci sia garantita nel territorio dello Stato membro».

[Fonte: Corriere.it]

Riassumendo in parole semplici: il ministro italiano Anna Cancellieri, non eletto democraticamente in quanto fa parte di un governo tecnico, ha assicurato all’Europa che eliminerà i blocchi con ogni mezzo (non escluso l’uso della violenza/forze armate)! L’uso della violenza è necessario perché l’Europa non tollera ritardi relativi la circolazione delle merci! C’è un grande punto che non è chiaro al ministro e all’Europa… l’Italia è degli italiani ed hanno rotto il cazzo con le loro politiche fallimentari!

Annunci