Sparisce di scena sin da subito il morto di ieri, vittima durante la rivolta dei Tir, ucciso da una camionista tedesca. Informazione manipolata, occultata.

Si è fatto di tutto per screditare il movimento dei forconi, che sono mafiosi siciliani, che sono fascisti, che sono violenti… che sono poche decine di persone…

I poteri forti, in primis l’Europa (che è capeggiata ormai dagli Stati Uniti), a seguire il governo Monti e la spalla mediatica Repubblica.it e tutti i vari mezzi di comunicazione, hanno arginato la rivolta popolare che è trasversale. Il malcontento è alle stelle e chiudere gli occhi non è sufficiente.

Annunci